Scopri Venezia con i bambini
Ghost Tour di Venezia per famiglie

Vuoi andare a scoprire la romantica Venezia? Mammacult ti consiglia dove andare e cosa vedere con i bambini

Venezia, una meta romantica e divertente, è perfetta per chi viaggia in coppia ma anche in famiglia. È una città unica nel suo genere che merita di essere visitata almeno una volta! Se avete in programma di visitarla o se state semplicemente cercando attività da svolgere insieme ai vostri bambini, di seguito troverete alcuni consigli sui principali luoghi d’interesse veneziani.

  • Piazza San Marco e i suoi piccioni

Se questa è la vostra prima volta a Venezia, potete iniziare il vostro tour da Piazza San Marco. La piazza sempre colma di piccioni nella quale domina la maestosa Basilica di San Marco.

Dalla piazza potrete ammirare gli affascinanti mosaici decorativi della facciata della Basilica; entrando poi all’interno, scoprirete segreti e curiosità contenuti nella storia secolare di questo edificio.

Salite fino in cima alla basilica per godere della vista della suggestiva piazza San Marco.

Alcuni accorgimenti:

  • Venezia è letteralmente presa d’assalto dai turisti in primavera e in estate, soprattutto Piazza San Marco, quindi se potete evitate questi periodi di massima affluenza, sarebbe meglio.
  • Per evitare di rischiare di fare file lunghissime per accedere alla Basilica di San Marco, consigliamo di andare solo se avete pre-acquistato i biglietti o una visita guidata adatta ai bambini.
  • Se volete fare un tour completo con anche la visita al Palazzo Ducale,non perdete questa visita nei luoghi del potere!

 

  • Giro in gondola

Venezia è famosa per i suoi canali che attraversano la città, e quale miglior modo di girare Venezia se non in gondola? Con il vostro gondoliere passerete dal canal grande agli stretti e affascinanti canaletti e potrete ammirare nel frattempo i possenti capolavori architettonici che si specchiano nell’acqua.

  • Museo di Storia Naturale

Per rendere la visita di Venezia più accattivante, specialmente per i piccoli, il Museo di Storia Naturale fa al caso vostro. L’edificio, dopo lunghi restauri, è stato riaperto nel 2010 con un nuovo allestimento e con un impianto museografico davvero all’avanguardia.

La visita al museo è stata concepita per essere interattiva e coinvolgente, dando quindi la possibilità al visitatore di interagire con le attrazioni offerte dalla struttura, che ospita circa 2 milioni di reperti, tra cui scheletri di balenottere, dinosauri e fossili di animali estinti milioni di anni fa.

  • Murano

Per concludere il tour e magari comprare un souvenir caratteristico, gettatevi alla scoperta dell’isola di Murano, una delle principali della laguna. Per i meno pratici, Murano è nota per il vetro soffiato prodotto dai mastri vetrai nelle tipiche fornaci!

Se viaggiate con bambini al seguito, non perdete la visita alla fornace con laboratorio; vedrete all’opera il mastro vetrario e creerete insieme ai bambini piccoli oggetti con il vetro soffiato. Non perdetevi questo laboratorio per bambini.

Questa è solo una piccola sintesi di cosa fare a Venezia con i bambini!

Mammacult vi permette di prenotare tante visite guidate a misura di bambino a Venezia e in tante altre città italiane!

 

Comments

Lascia un commento