Roma per bambini: cosa fare il sabato e la domenica in famiglia

Mammacult e i consigli sulle attività per i bambini nel fine settimana

Il fine settimana è il momento perfetto per passare un po’ di tempo con i propri figli, ma che cosa fare? Qui a Roma di certo non mancano le proposte: basta solo riuscire a scegliere quella perfetta per te! Tra parchi, musei e laboratori per bambini, ecco qualche idea interessante per trascorrere il weekend in famiglia.

Cosa fare il sabato mattina con bambini

Trastevere, un quartiere che ha ancora un sapore d’altri tempi, è perfetto per sorseggiare un aperitivo all’aperto, mentre i bambini scorrazzano nelle piazzette e tra i vicoletti. Vi consigliamo di andarci dopo una visita all’Orto Botanico che, con la sua grande varietà di piante provenienti da tutto il mondo, stimola la curiosità dei bambini nei confronti dell’ambiente, educandoli a rispettarlo. A due passi dall’Orto, troviamo Villa Farnesina, piccolo gioiello dell’architettura e dell’arte rinascimentale. E’ il luogo ideale per completare il pomeriggio ammirando gli affreschi di Raffaello.

Il sabato pomeriggio a Roma: pattinare tra opere d’arte e laboratori di musica

Per i curiosi delle arti contemporanee consigliamo il MAXXI. All’esterno infatti, il museo è preceduto da una bella piazza dove poter pattinare tra le istallazioni di arte contemporanea. A due passi dal MAXXI, troviamo l’Auditorium Parco della Musica che durante il fine settimana, propone una serie di iniziative a carattere didattico e divulgativo dedicate ai bambini e alle famiglie: laboratori di musica, corsi per imparare a conoscere gli strumenti musicali e qualche saggio dell’orchestra dei bambini.

Domenica a Roma con i bambini, tra verde e cultura

Volete passare un po’ di tempo immersi nella natura? Roma è una delle città più verdi d’Italia e numerose sono le ville con giardini provvisti di aree gioco attrezzate: dalle ville più periferiche, come il Parco degli Acquedotti e Villa Glori, a quelle centrali, come Villa Celimontana e Villa Borghese. Ben nascosta dagli alberi di quest’ultima, troviamo una delle perle culturali più famose di Roma, talmente bella che è necessario prenotarsi con un po’ di anticipo per poterla vedere: stiamo parlando della Galleria Borghese. Questo museo vanta una delle collezioni più ricche d’Italia (dove facciamo spesso visite guidate con Mamma Cult, dai un’occhiata al programma). Proprio di fronte al parco si trova invece la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, che racchiude una delle più interessanti collezioni di arte contemporanea in Italia. Non perdetevi infine la Ludoteca di Villa Borghese che offre un programma pieno di laboratori didattici, eventi e letture animate in uno spazio ospitale dove i bambini potranno muoversi liberamente.

Comments

Lascia un commento